Bin Laden’s Death, la risposta del Web…


Sono passate soltanto poche ore dall’annuncio di Barack Obama, Presidente degli USA, circa la morte di Osama Bin Laden, il terrorista numero uno al mondo.

Il web, nel frattempo, si è naturalmente “scatenato” tra reazioni e pareri che fanno dell’uccisione di Bin Laden l’ennesimo esempio di come la rete dei social media rappresenti ancora una volta il nuovo canale di fruizione di grandi e piccole news, locali o planetarie.

@ReallyVirtual, blogger inconsapevole

Sohaib Athar, @ReallyVirtual su Twitter, è stato il primo e inconsapevole blogger a raccontare sul suo profilo quanto avveniva ad Abbottabad, la città in cui Osama Bin Laden è stato ucciso.

Perchè “inconsapevole“? Basta guardare i suoi tweet poco prima dell’uccisione del terrorista, per capire di cosa parlo:

“Elicotteri sopra Abbottabad all’una del mattino (è una cosa piuttosto rara)”

“Andatevene, elicotteri, prima che prenda il mio acchiappamosche gigante :-/”

“Una grossa esplosione qui ad Abbottabad. Spero non sia l’inizio di qualcosa di brutto :-S”

“Uh oh, ora sono il tizio che ha fatto il liveblogging del raid contro Osama senza saperlo”

I tweet, riportati da Mashable in lingua originale e tradotti integralmente su IlPost stamattina, sono il primo esempio di come la morte di Bin Laden abbia rappresentato un evento di portata mondiale, soprattutto in rete.

L’annuncio USA su YouTube

Il luogo della raid americano su GMaps

Anche Google Maps (e Google Places) portano “i segni” di quanto avvenuto ad Abbottabad: individuando la località sul servizio mappe di Mountain View, infatti, si visualizza il luogo esatto dell’Osama bin Laden’s Compounds.

Le reazioni su Facebook

Accumula iscritti in misura sempre crescente – oltre 273mila a metà mattinata di lunedì – la pagina “Osama Bin Laden is DEAD“.

Sulla pagina non mancano i commenti, oltre che alcune risorse tutte da verificare: prima tra tutte la (macabra) fotografia del volto di Osama Bin Laden sfigurato dopo l’uccisione.

Nel suo liveblogging IlPost rivela come la foto sarebbe falsa, risultato di un editing digitale.

Scritto il



Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave