Facebook, brevettati i tag


Il sistema di “tagging” ora è solo roba di Facebook.

La società di Palo Alto ha ottenuto dall’USPTO il brevetto per la funzione “tag” che tutti conosciamo, utilizzabile all’interno di fotografie e video nel celebre social network ideato da Mark Zuckerberg.

Proprio l’inventore di Facebook, assieme al product architect Aaron Sitting e all’ex ingegnere Scott Marlette è stato registrato come creatore del comodo sistema grazie al quale tutti noi “avvisiamo” i nostri contatti della loro presenza in un nostro scatto o in un’immagine a nostro piacimento.

Il brevetto comprende al suo interno proprio il sistema di “tagging” vero e proprio, ma anche la notifica che avverte l’utente taggato.

Facebook fa suo, quindi, una delle invenzioni più riuscite: sono stati 100 milioni gli upload di fotografie negli ultimi cinque anni. Inutile sottolineare, poi, il ruolo che i “tag” hanno giocato e giocheranno ancora in questo processo.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave