Facebook lancia la sfida a Foursquare


Come diceva Tucidide
La storia si ripete.

Questo è un servizio che nasce palesemente dall’idea di sfidare Foursquare perché è una nuova potenzialità dell’app dello stesso social network che prenderà il nome di Nearby.

Chi utilizzerà Facebook da mobile potrà facilmente segnalare la sua presenza in negozi, ristoranti e in posti che precedentemente i vostri amici avevano segnalato come raccomandabili.

Questo è un passo importante anche per coloro che avendo una propria attività non ancora avessero provveduto a passare la propria pagina personale Facebook con il nome del ristorante, ad esempio, a pagina fan. Questo perché se non sarete una pagina fan non potrete comparire ed essere visibili in Facebook Nearby.

nearby facebook

L’app di Facebook darà la possibilità di trovare posti nell’area in cui vi trovate e non solo, avrete anche la possibilità di allontanare lo zoom.

In definitiva, visto anche il rapporto tra gli utenti di Facebook e gli utenti di altri social specializzati in questo servizio, come: Foursquare e Yelp, il social network più utilizzato potrà divenire un forte competitor con il quale fare i conti.

A quanto pare Foursquare avrà ancora una carta da giocare, vale a dire i suggerimenti maggiormente personalizzati, infatti, mentre Facebook consiglia i luoghi in base ai like e ai commenti dei vostri amici su un determinato business o azienda, Foursquare guarda anche la popolarità globale, la fidelizzazione degli utenti in una determinata posizione e le esperienze nel posto dei visitatori migliori. Inoltre Foursquare considera anche luoghi nei quali fare check in creati dagli utenti stessi.

In definitiva si potrebbe dire che l’app di Facebook potrebbe essere rivolta maggiormente al business, mentre Foursquare più legata agli utenti, inoltre bisognerà vedere come sarà la funzionalità di questo strumento su mobile, dato che Facebook risulta ancora lento da iPhone e Android.

Vorrei lasciarvi con una domanda: non è che forse Facebook si sta facendo troppi nemici? Spesso in questo modo le guerre si perdono… E la storia, non solo insegna, ma come diceva Tucidide, si ripete anche.

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave