Google+, il tempo delle critiche…


Primi numeri, prime statistiche, prime critiche per Google+.

Il social network di Google, dopo l’entusiasmo iniziale, è finito nel mirino di Experian Hitwise, dov’è stata condotta una ricerca statistica: numeri, dati, tempi degli utenti che frequentano Google+, dichiarandoli sostanzialmente non soddisfacenti rispetto al clamore suscitato dal lancio della piattaforma.

Le statistiche dicono che Google+ avrebbe fatto registrare, negli USA, 1.8 milioni di visite nel giro di una settimana, con una media di 5 minuti di navigazione sul portale per ogni utente. E sempre secondo Experian Hitwise, il concorrente Facebook alzerebbe questi numeri, portandosi a quota 21 minuti di navigazione in media.

Inoltre sembra che la metà dei visitatori che finiscono su Google+ lo fanno attraverso altri servizi di Big G come GMail o dal motore di ricerca stesso. Ma su questo non credo ci sia da sorprendersi: del resto il nuovo layout di Google fa di tutto per portare i visitatori quotidiani sul “+”, per creare una grande rete di servizi, tutti collegati e in grado di alimentarsi l’uno con l’altro.

Detto questo, nel complesso un po’ tutta la ricerca di Experian Hitwise appare decisamente prematura: Google+ è ancora in versione Beta, è un cantiere totalmente aperto e in continua evoluzione, per le analisi c’è ancora tempo.

Voi cosa ne pensate? E’ già tempo di dubbi per Google+?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave