Google+ per le aziende, sì alla fine dell’anno


Google ha già promesso da qualche giorno: arriverà una piattaforma sociale studiata appositamente per le aziende, un Google+ lato business tanto per intenderci, che possa mixare tra loro i vantaggio della promozione di un brand alle funzionalità già offerte da Big G alle aziende.

I bene informati sanno già quando Google presenterà il suo Google+ per aziende: dovrebbero bastare pochi mesi, entro la fine dell’anno tutti i marchi dovrebbero poterne usufruire. Per ora, invece, sembrerebbe essere attiva soltanto una versione Beta, alla quale hanno però accesso solo poche, fortunate aziende.

Ma fino ad ora tutto noto ai più. Qualcosa di nuovo però c’è, ovvero ciò che Google+ “for business” conterrà al suo interno. L’obiettivo sarebbe quello di dare alle aziende la possibilità di creare pagine dedicate per raggiungere con maggiore facilità i propri clienti, soprattutto quelli potenziali.

Certo, rimarrà da vedere come il mondo del marketing sociale reagirà alla novità. Si dovrà soprattutto ragionare in termini di visibilità: Google dovrà dunque offrire alle aziende una piattaforma in grado di dare spazio, di mettere in evidenza prima di tutto, oltre che mettere a disposizione gli strumenti giusti per poter allargare il proprio business. E in questo Google per la verità con i suoi strumenti ci riesce già bene.

Ci sarà da battere la concorrenza di LinkedIn e soprattutto di Facebook, ma a Mountain View stanno già lavorando per questo. Così come starebbero già lavorando per rendere disponibile il social network su tutte le piattaforme mobile, iOs compreso.

E nel frattempo, tornato alla versione Beta, si parla già di tester “pregiati”: su Il Sole 24 Ore si legge di Ford Motor Company, nota aziende automobilistica. E sembra che in casa Google non abbiano preso bene il fatto di avere un cliente così pregiato in casa. Comunque la risposta è stata diplomatica: “buona opportunità per verificare le capacità di Google+ in chiave business”.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave