LinkedIn diventa il secondo social network degli USA


Mentre Google+ continua a crescere e promette scintille, c’è chi negli Stati Uniti si gode, almeno per ora, i numeri di un successo già consolidato e che sembra destinato a durare ancora qualche tempo.

Stiamo parlando di LinkedIn, il social network dei professionisti e delle aziende, che secondo una recente rilevazione a cura di comScore avrebbe ufficialmente sorpassato MySpace come numero di accessi, divenendo la seconda piattaforma sociale in rete più cliccata negli USA, subito dopo Facebook naturalmente.

LinkedIn fa contare attualmente 33,9 milioni di visitatori quotidiani, piazzandosi come detto al secondo posto. Il primato di Facebook, tuttavia, non sembra raggiungibile: il social network di Mark Zuckerberg fa contare 106 milioni di accessi quotidiani, un’infinità in più rispetto ai rivali del settore.

MySpace dunque perde terreno, tanto che dopo LinkedIn anche Twitter potrebbe completare a breve il sorpasso: oggi il social dei “140 caratteri” va già oltre i trenta milioni di visitatori ogni giorno, ma promette di crescere in tempi rapidi.

E poi c’è Google+, la cui offerta attuale (e futura) sembra avere tutte le carte in regola per risalire in breve, brevissimo tempo questa classifica molto speciale.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave