I primi numeri sui Video di Instagram


Chaplin

Sono attivi da circa un mese, i video su Instagram. Il confronto con Vine è stato immediato, fulmineo. Del resto a Menlo Park li hanno introdotti per quello. Per la concorrenza.

Simply Measured non ha atteso più di tanto, prima di tirare fuori i primi numeri. Rilevazioni generate da una settimana di monitoraggio: dal 20 al 26 Giugno. Controllando ciò che i video su Instagram rappresentano, come strumento di marketing, per i brand e per gli utenti. Con tanto di confronto con Vine.

Le prime sono statistiche interne a Instagram. Ovvero: video contro foto. Coi primi che, nella settimana presa come riferimento, hanno ottenuto un engagement più alto degli scatti. Probabilmente perché in grado di coinvolgere per più tempo l’utente rispetto ad un solo scatto. E richiedendogli un impegno maggiore, anche l’engagement si è rivelato superiore.

Tra le aziende che, in questo primo mese, si sono avvicinate allo strumento video di Instagram, nomi come:

Ford, MTV, Disney, Intel, Cisco Systems, Avon, Burberry, Dell, eBay, Facebook, Gap, General Electric, Nike, Starbucks

Anche Vine, che si muove attraverso Twitter, può contare su nomi di prim’ordine:

Cisco Systems, Gillette, McDonald, Mercedes-Benz USA, MTV, Nissan, Xerox Corp

Il confronto con Vine – i cui dati giungono dai post di Twitter – è completo in questo grafico:

Instagram-v-Vine

Voi state utilizzando i video su Instagram per il vostro marketing online?

Vine o Instagram?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave