#68 Social Network: le News che Non Dovresti Perdere


Non c’è settimana che non sappia riservare novità, aggiornamenti, fatti meritevoli d’attenzione agli addetti ai lavori del mondo dei Social Media. Gli ultimi 7 giorni non hanno fatto eccezione. E non la facciamo nemmeno noi, confermando l’appuntamento del lunedì: quello che è successo e che dovreste sapere. Davvero.

Facebook mette le Pagine in classifica?

Classifiche_Pagine

Una classifica delle Pagine di una zona geografica. È quella che Facebook starebbe testando, almeno stando ad alcune rilevazioni che giungono dalla Grecia e di cui parla InsideFacebook. Gli interrogativi attorno alla questione sono tanti. Del resto è un test, fasciarsi la testa e prematuro. Noi, intanto, vi chiediamo un parere nel post dedicato alla vicenda.

Follow, su Pinterest

7.8-follow-button-v2

In sostanza, col nuovo bottone “Follow” – annunciato da Pinterest sul proprio blog ufficiale – potete seguire l’account di un brand a cui siete interessati direttamente dal suo sito web. Senza smettere di navigarlo. Pinterest, ora, è al passo con le piattaforme concorrenti.

Twitter: Analytics per tutti

Screen_Shot_2014-07-10_at_10.10.53_AM

Mica male. Twitter garantisce, d’ora in poi, la possibilità a tutti i publisher, developer o advertiser (è così che chiamano gli utenti) di monitorare le statistiche del proprio account. Dati sui singoli tweet, sull’engagement e, in generale, sull’efficacia della propria attività sulla piattaforma. Che se siete un’azienda, un brand, la questione si fa effettivamente interessante, tutta d’un tratto.

Riccardo Scandellari spiega tutto sul proprio blog. Naturalmente Twitter ha pubblicato un post in via ufficiale.

Il Mattino ha Loro in Bocca

Il-Mattino

Spiace dirlo ma il gruppo Cal­ta­gi­rone si distin­gue più di altri per una cat­tiva gestione dei social e que­sto arti­colo sarebbe da inse­rire nella serie “de noan­tri” a tutti gli effetti.

Datamediahub, con Pier Luca Santoro, pesca sempre casi interessati sul rapporto tra editoria e Web. Casi come questo.

Social Media e PMI: consigli pratici

instagram su iphone

Qualsiasi PMI ha oramai compreso che essere presenti sui social media è importante per chi fa business. Per avere una buona visibilità e intercettare i bisogni del proprio target, bisognerebbe quantomeno che le PMI avessero un blog aziendale e un profilo sui social network più usati dai loro clienti.

Post a firma di Alessandro Scuratti su “Comunicare Sul Web”. Infografica di Social Media Explorer.

Segnalazioni?

Abbiamo tralasciato qualche notizia? Fatecelo sapere nei commenti.

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave