Twitter ha lanciato le Website Card


twitter-sede

Tempo di novità, in casa Twitter. È di recente concezione il nuovo layout per i profili, che ha cambiato praticamente tutta la piattaforma. Non tanto nelle funzionalità, quanto nel modo di presentarsi: cover, foto-profilo e soprattutto evidenza diversa ai singoli tweet. Potete fissarli in alto, potete ingrandirli, filtrarli e così via. Promuoverli, potevate farlo anche prima. Ma non con le Website Card: è questo l’annuncio.

È un modo nuovo per fare advertising, almeno per adesso. Le Website Card, infatti, rappresentano una sorta di tweet esteso, in grado di garantire una forte visibilità, e soprattutto di contenere un collegamento diretto al sito dell’inserzionista o comunque ad un contenuto che egli stesso ha generato e intende promuovere. Così:

website-card-screenshots

Le card sono un’aggiunta ai tweet, di fatto. C’è il messaggio nella parte superiore, e poi una vera e propria anteprima, composta da testo e immagine, del contenuto esterno. Il bottone “Read More” conduce l’utente che lo desidera sulla risorsa pensata per lui dall’inserzionista. Naturalmente quest’ultimo ha la possibilità di mostrare tali tweet ad un target specifico, utilizzando i soliti parametri (età, località, interessi, ecc). Anche questa tipologia di tweet sarà contraddistinta dalla dicitura “Promoted”.

Twitter fa sapere di aver testato le Website Card grazie ad alcuni partner. Ora toccherà a tutti gli altri: nelle prossime settimane è prevista una diffusione in tutto il mondo, gradualmente.

Hai già investito in advertising su Twitter?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave