Facebook in borsa nel 2012?


Se ne parla già da tempo, a tratti. Se ne parla per un po’, poi la voce svanisce per ricomparire dopo qualche tempo.

L’argomento è rappresentato dal possibile ingresso in borsa di Facebook, la cui ipotesi è tornata all’attenzione di quotidiani come il Wall Street Journal e nel nostro paese è stata ripresa anche da Il Sole24Ore.

Il social network di Mark Zuckerberg sarebbe, infatti, al centro di una crescita così veloce e inaspettata, tanto da far pensare a un ingresso in borsa già a partire dalla primavera prossima, quella del 2012.

Secondo quanto riportato dalle news circolanti sulla rete, Facebook sarebbe sulla buona strada per superare i 2 miliardi di dollari di Ebitda nel 2011. Una cifra che supererebbe di gran lunga quelle di qualche mese fa, quando Goldman Sachs e la russa Digital Sky Technologies investivano 500 milioni di dollari nel social network.

E sempre stando a quanto riportato dal Wall Street Journal, il valore di Facebook sarebbe pronto a raddoppiare nel giro dei prossimi mesi, passando da 50 a 100 milioni di dollari e dando solide basi, dunque, alla indiscrezioni che vogliono la società quotata in borsa nel 2012.

C’è da giurare che tutto ciò sia già stato calcolato a Palo Alto, dove già nel Gennaio scorso si parlava, in un documento consegnato ai potenziali investitori, di un possibile ingresso in borsa previsto per il prossimo anno.

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave