Novità nell’algoritmo di Facebook: più visibilità ai link, no al click baiting


Facebook_2289120b

Facebook ha annunciato in queste ore due aggiornamenti del News Feed molto importanti.

  • Una riduzione dei titoli con click-baiting (alla Yahoo per intenderci), sono quei post che non scoprono molto dell’articolo e ci lasciano col fiato sospeso e quindi ci conducono al click
  • Post con LINK (con l’anteprima intatta) avranno priorità maggiore rispetto aggiornamenti di stato o post con foto che contengono link

La maggior parte delle pagine utilizza la combinazione foto e link per cercare di ottenere più click e far crescere la portata, magari proprio tramite la tecnica del click baiting. Ora è necessario modificare questo approccio, anche perché, come ci ricorda Mari Smith in questo post: se non utilizziamo i link con anteprima non possiamo sfruttare la nuova opzione “Salva” che Facebook ci ha messo a disposizione, questo perché la novità è utilizzabile solo per i post con link.

Perché combattere il click baiting?

culinarian-new

Facebook dice: “quando abbiamo chiesto alla gente in un sondaggio che tipo di contenuti preferivano vedere nel loro feed di notizie, l’80% ha risposto che preferisce i titoli che aiutano e guidano noi utenti a decidere se ci interessa l’articolo prima di cliccare”.

Perché avvantaggiare i link?

atlantic-seafood2

Facebook ha fatto questa valutazione: “Abbiamo notato che le persone spesso preferiscono fare click sui link che vengono visualizzati nel formato anteprima (che appare quando si incolla un link in un post), piuttosto che i link che sono “nascosti” in un post. Questo perché il formato link mostra alcune informazioni aggiuntive associate al collegamento, in questo modo la consultazione diviene più facile.

Cosa ne pensate di queste modifiche? Siete pronti ad adattarvi?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave