Google+, Hangouts in primo piano


Con l’ultimo aggiornamento grafico di Google+ sono state cambiate e riposizionate molte funzioni del social network, ma in modo particolare abbiamo visto gli Hangouts guadagnare una posizione di primo piano.

Già da un po’ i video-ritrovi sono stati soggetti a particolare attenzione da parte di Google, con l’implementazione delle applicazioni come Google Docs, o la condivisione del desktop e con molte nuove applicazioni che si aggiungono costantemente.

Come ben sappiamo, attualmente possiamo intrattenere una conversazione guardandoci in faccia con nove persone. Questo limite, però, sarà esteso permettendo delle conversazioni con molti più utenti, così come sarà presto possibile registrare e caricare su YouTube il proprio videoritrovo, oltre a poter partecipare agli hangouts solo in visione, come pubblico quindi.

In aggiunta a questo, possiamo divertirci aggiungendo simpatici effetti alle nostre conversazioni, per fare qualche risata in compagnia.

Come dicevo prima, i video-ritrovi sono maggiormente visibili nel “nuovo” Google+. Nella sezione a loro dedicata possiamo aprirne uno nuovo, partecipare ad uno esistente, in cui possiamo accedere o guardarne uno pubblico, inoltre in quasi ogni sezione abbiamo la lista dei video-ritrovi in corso.

Come abbiamo detto più volte, Hangouts è ciò che contraddistingue Google+ dal resto dei social network presenti in rete, una caratteristica unica a cui ora è stata data la visibilità che meritava.

Molti utenti utilizzavano servizi esterni come Skype per videochiamarsi con amici o parenti, successivamente è arrivato Facebook con la partenership con lo stesso Skype, ma con la grossa limitazione ad un solo contatto. Ora invece è possibile fare un video-ritrovo con più persone e condividere le informazioni solo con loro, appunto attraverso Google+.

Se ancora non lo avete fatto, vi consiglio di provare ad usare i video-ritrovi anche per comunicare con il vostro business.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave