Google+: attivi i Suggerimenti per i Contenuti da Mobile


Suggerimenti-PlusÈ sempre più a 360°, Google+. Lo dimostrano le continue innovazioni che giungono da Mountain View, per arricchire la sua piattaforma social.

L’ultimo annuncio riguarda i dispositivi mobile e la navigazione di Google+ da smartphone e tablet. Le hanno chiamate “Mobile Recommendation“. E le hanno introdotte con un video.

Quelle che Google ha chiamato “Recommendation” non sono altro che suggerimenti automatici per gli utenti, partendo da un sito web, di nuovi contenuti da visualizzare e simili a quelli già aperti sul device. Un suggerimento che arriva in tempo reale sotto forma di widget e che ha il chiaro intento di prolungare la navigazione sullo smartphone, notoriamente veloce, sfuggente, fulminea. Sottoponendo all’attenzione dell’utente un nuovo contenuto, potenzialmente interessante, Google prova ad allungare i tempi.

Tecnicamente l’operazione si traduce nell’inserimento di una riga di codice nella versione mobile del sito web. In questa pagina sono disponibili nuove informazioni.

Su TechCrunch un portavoce di Google spiega: “Sui siti mobile gli editori si trovano spesso a fronteggiare elevate frequenze di rimbalzo, perché gli utenti hanno difficoltà a trovare contenuti interessanti da leggere, soprattutto subito dopo aver terminato di leggere l’articolo a cui erano precedentemente interessati”. Il significato delle nuove raccomandazioni è presto spiegato.

Il widget che suggerisce il nuovo contenuto compare man mano che l’utente scorre la pagina sul device. Il primo partner di Google a utilizzare le “Mobile Recommendation” è Forbes.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave