#11 Social Network: le News che Non Dovresti Perdere


Ad aprire la nuova settimana sono una serie di notizie interessanti, dal mondo dei Social Network.

Per voi abbiamo la consueta selezione sul Social Blog. Per voi abbiamo scelto cinque notizie e le abbiamo commentate, approfondite. Mentre in questa sezione trovate, volendo, tutte le altre “News che Non Dovresti Perdere”.

Twitter MusicTwitter presenta #Music (per iOs)

Se n’era parlato già la settimana scorsa, con una serie di indiscrezioni.

Poi è arrivato l’annuncio ufficiale, con la presentazione di Twitter #Music. Il servizio, disponibile alla pagina music.twitter.com e come app su iOs – presto anche su Android -, permetterà agli utenti di seguire i trend e gli artisti emergenti, ascoltandone le canzoni direttamente online e sfruttando la connessione a Internet. Al momento Twitter ha preso accordi con iTunes, Spotify o Rdio, i quali fungeranno da “fonti” per i brani riprodotti.

Twitter #Music non è disponibile per ora, comunque, in Italia.

Su Blogger arriva Google+ “Comments”

Una sempre maggiore integrazione tra Google+ e tutti gli altri servizi creati a Mountain View, è alla base dell’ultima novità annunciata in settimana.

Su Blogger arrivano i commenti direttamente da Google+, grazie alla piattaforma denominata “Comments”. Semplice il funzionamento:

L’utente che decide di commentare un post su Blogger, lo faràsfruttando Google+ e il suo account. Ma non solo, poiché l’integrazione è totale. E nel caso in cui su Google+ vi fosse una discussione pubblica sotto un post che fa riferimento all’articolo, anche all’interno del relativo blog i commenti saranno automaticamente aggiornati e visualizzati.

Noi ve l’abbiamo raccontata in questo post, mentre sull’Official Google Blog e su Blogger Buzz trovate alcuni esempi di “Comments” già attivo.

La campagna “con1euro”, le YouTube Star e ViralBeat

Young Digital Lab ha pubblicato una interessante intervista a Viola Guastafierro, COO di Viralbeat, per illustrare la campagna Con1Euro. Definita “la prima campagna di comunicazione del Governo Italiano sul web”.

Un interessante caso di come un’istituzione, in questo caso il Governo italiano, si trovi a comunicare sul web con un linguaggio diverso da quella che è la sua quotidianità: “vuol dire tradurre in un registro linguistico del tutto nuovo dei contenuti finora comunicati in maniera assolutamente tradizionale, utilizzando un linguaggio noto e consolidato e strumenti di comunicazione unidirezionali”.

Giuliano Ferrara: “Chiudiamo Facebook e Twitter”

Giuliano Ferrara

“Siamo in mano a dei pazzi che twittano, io prendo solo insulti. Chiudiamo Facebook e Twitter. In Cina lo fanno, perché noi no? Siamo una democrazia, facciamolo”.

Lo ha dichiarato nei giorni scorsi Giuliano Ferrara, come ripreso da Today. Lo ha detto nel corso della trasmissione Omnibus. E sicuramente vi sarete già fatti un’idea sulla faccenda.

Ne ha parlato anche Riccardo Esposito in questo articolo, su My Social Web.

Facebook Ads come il Gioco d’Azzardo

Roulette

Non è una news, ma un’ottima riflessione di Angelo Marolla su Facebook Ads e sulle pratiche legate all’advertising sul social network più noto al mondo.

Perché provoca dipendenza al social media manager? Perché questo deve controllare quasi compulsivamente i suddetti dati, non si può praticamente più fare a meno del Power Editor per un giorno intero, senza dimenticarci che abbiamo sempre a disposizione il grafico a torta della portata in tempo reale.

Segnalazioni?

Abbiamo tralasciato qualche notizia? Fatecelo sapere, nei commenti.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave