#12 Social Network: le News che Non Dovresti Perdere


Alle spalle ci lasciamo una settimana spezzettata. Ma che ha comunque fornito spunti interessanti sul fronte dei Social Network. Ecco perché vi segnaliamo, anche oggi, le 4 notizie che non dovreste perdere.

Presentato LinkedIn Contacts

“Un modo più intelligente per gestire le relazioni con tutti i vostri contatti più importanti”. Così LinkedIn ha presentato “Contacts”. Contatti.

Il servizio, in parole povere, raggruppa al suo interno contatti e-mail, rubrica dell’utente, calendario e collegamenti della rete LinkedIn, gestendo in automatico dettagli come le ultime conversazioni, i compleanni, i cambiamenti delle posizioni lavorative. Inoltre l’utente può aggiungere note e promemoria personali, anch’essi gestiti attraverso LinkedIn Contacts.

Per utilizzare il nuovo prodotto presentato dall’azienda, è possibile visitare contacts.linkedin.com, oppure scaricare l’applicazione per iPhone. Un’analisi dettagliata della funzionalità, infine, potete trovarla in questo post di Hubspot.

Facebook: nuovo layout da Mobile per le Pagine

Il 23 Aprile scorso, in apertura di settimana, Facebook ha annunciato un nuovo layout per le Pagine visualizzate su smartphone e tablet. La notizia è stata diffusa attraverso il blog ufficiale. Pagine-Facebook

“Quasi la metà degli utenti visita le Pagine da Mobile”, scrive il team di Facebook. Che ha sviluppato una grafica basata su look più semplice e pulito, priorità alle informazioni rilevanti della Pagina, massima visibilità alle opzioni d’interazione con i gestori della stessa Pagina (Like, Messaggi, Share, ecc). È stato inoltre semplificato il pannello di gestione per gli amministratori.

iOs è il primo sistema operativo a supportare l’aggiornamento. A seguire sarà la volta di Android.

Google Drive e Google+, insieme

Drive-Plus

Eric Zhang ha comunicato, sul blog di Google Drive, dell’integrazione dello stesso servizio con Google+. Lo ha fatto il 25 Aprile. Si tratta, in realtà, di un aggiornamento molto semplice da visualizzare e da ‘incassare’.

In definitiva, quando un utente aprirà un file condiviso su Drive, visualizzerà i volti – presi da Plus – degli utenti coi quali è avvenuta la condivisione. Inoltre, passando col cursore sulle immagini, egli avrà la possibilità di accedere a un’anteprima del profilo di quello specifico account.

È stato inoltre introdotta l’opzione “Chat“, per avviare una discussione di gruppo con gli utenti che hanno accesso al documento.

Zuckerberg ha guadagnato 2,3 miliardi di dollari nel 2012

mark_zuckerberg

Ammonta a 2,3 miliardi di dollari, nel 2012, il guadagno di Mark Zuckerberg, fondatore e attuale numero uno di Facebook.

Netto il salto che Zuckerberg ha compiuto, in termini positivi, rispetto all’anno scorso: aveva terminato, infatti, a poco meno di due miliardi di dollari.

Come riportano gli organi di stampa, quello del boss non è comunque lo stipendio più alto a Menlo Park. In vetta alla lista c’è Sheryl Sandberg, la chief operating officer che ha ricevuto 26,2 milioni di dollari.

Segnalazioni?

Abbiamo tralasciato qualche notizia? Fatecelo sapere, nei commenti.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave