Sullo Stato dei Social Media nel 2013…


È consultabile online, come ogni anno, il report “The State of Social Media 2013” realizzato da The Altimeter Group per gli USA. E quindi da Brian Solis. Lo studio fa il punto della situazione relativamente al mondo dei Social Network, con numeri, statistiche e analisi riguardanti l’utilizzo di queste piattaforme, quali strumenti di business e, al tempo stesso, strumenti alla portata di tutti.

Ne viene fuori che solo il 17% delle aziende intervistate pianifica realmente le proprie mosse sui Social Network, mentre per la maggior parte si parla di un approccio “intermedio”. Tradotto: sperimentare, fare test. A volte, purtroppo, gettare anche via del denaro in advertising senza identificare al meglio target e opportunità. Sono scenari, questi, propri non solo degli Stati Uniti, bensì anche in Europa e in Italia. Senza dubbio.

Sono in crescita, tuttavia, le percentuali di aziende che si rivolgono ad esperti di marketing online (40%) o ad agenzie (26%). Mentre nelle grandi azienda – dal report: quelle con più di 100mila dipendenti -, cresce la media dei dipendenti che supportano il comparto social. Il loro numero è più che raddoppiato rispetto al 2010. Anche se manca formazione tra i dipendenti: solo il 18% delle società ha confermato di aver garantito al proprio personale una formazione specifica nel settore. Per tutti gli altri, si procede a tentativi.

Questo il report completo:

Formazione dei dipendenti, pianificazione della strategia, investimenti poco mirati in advertising, agenzie poco affidabili. Scenari americani, ma anche scenari italiani. Non è vero?

Quali delle situazioni palesate nel report fanno parte della vostra realtà quotidiana?

Scritto il



Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave