5 tool per “dare una spinta” al vostro brand su Instagram


Instagram-fotoInstagram è un incredibile strumento per condividere foto del proprio marchio e non solo. Inizialmente poco sviluppato in Italia, ora sta prendendo sempre più piede e sono diversi i brand che creano un account su questo social network.

Se avete la possibilità di mostrare foto del vostro prodotto, oppure questo si addice particolarmente ad un social di questo tipo, non si può che consigliare il suo utilizzo. Instagram ha uno dei migliori ROI in genere, proprio dietro Facebook. Con oltre 150 milioni di utenti mensili attivi. Dopo l’introduzione del video i marchi hanno fatto il salto di qualità, dato che rappresentano il 40 % dei video più condivisi in rete.

Come per ogni social network, anche per Instagram ci sono dei tool che ne agevolano la gestione e l’utilizzo, grazie ai quali, non solo risulterà più veloce l’attività, ma anche più organizzata a livello strategico.

Over

1

Il grande fratello di Overgram super popolare, Over non è completamente gratuito perché costa un paio di dollari, ma consente di aggiungere del testo alle vostre foto direttamente dal cellulare. E’ molto più funzionale rispetto ad altre app gratuite e la qualità del risultato è davvero eccezionale. Molto utilizzato soprattutto per spiegare il funzionamento di concorsi sul social network, o per promuovere una campagna di hashtag. Su Mommy Tech Bytes alcuni esempi.

Followgram

2

Molto simile al Statigram, Followgram è un ottimo strumento di gestione Web per Instagram. Offre analisi su like e commenti, anche se non con un dettaglio eccessivo. La sua caratteristica principale riguarda la vanit, ovvero il link permanente del portfolio di un utente, può essere personalizzato in modo tale da ottenere un indirizzo del tipo: http://followgram.me/nome. Marchi come Nike, Armani e Ford sono tutti legati a Followgram .

Printstagr.am

3

Permette a chi è ha un profilo su Instagram di stampare le proprie fotografie in diversi formati: calendari, stickers, mini-libri, poster-mosaico e stampe fotografiche. In questo modo sarà poi possibile metterli in mostra nei negozi o addirittura venderli. Per rendere l’idea pensate quante ragazze potrebbero “svenire” se le si vendesse una foto Instagram dei OneDirection scattata direttamente dai ragazzi del gruppo. Logicamente è un’esagerazione, ma è per rendere l’idea della possibilità di utilizzo del tool.

OfferPop Hashtag Gallery

4

Anche questo costa un paio di dollari, ma è perfetto per chi deve portare avanti una campagna con un unico hashtag condiviso su più piattaforme. Come si vede bene dal video mostrato al link dell’app, questo è lo strumento migliore per provare a diffondere il più possibile il vostro hashtag. Un esempio interessante da tenere in considerazione è la campagna portata avanti con l’hashtag #smallbizselfie.

Slidagram

Twitter-vs-Instagram

Vi dà la possibilità di fare una semplice aggiunta al vostro account. Il tool gratuito genera un codice perfetto per il vostro blog o sito web o social network. È ottimo per la buona visibiltà di un concorso o per inserire foto Instagram sul vostro sito web. Si possono creare slideshow con foto in base alla posizione dalla quale sono state scattate.

Quali sono i vostri strumenti o tool preferiti per Instagram?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave