Facebook Music, nuovi partner nel progetto?


Già da qualche tempo si parla del progetto Facebook Music, con il quale Mark Zuckerberg vuole permettere agli utenti del social network più famoso al mondo di ascoltare musica e condividerla senza uscire dal servizio principale.

Quella che era una voce sta in queste settimane prendendo corpo, divenendo un progetto concreto: Facebook avrebbe identificato in “Music Dashboard” il nome della nuova funzionalità, per la quale sembra esserci l’intenzione di appoggiarsi a più partner importanti, che possano tutti insieme garantire un’offerta musicale di prim’ordine agli iscritti.

Inizialmente le indiscrezioni avevano parlato del solo Spotify come “spalla” per realizzare il progetto, ma GigaOM ha diffuso oggi aggiornamenti della vicenda, accostando alla società di Palo Alto altri brand interessati alla partnership, i cui nomi potrebbero essere svelati nel corso della “f8 Developer Conference” in programma per Agosto.

GigaOM ha rivelato anche come sarà integrata all’interno dell’attuale interfaccia la novità musicale: nella colonna di sinistra una nuova voce, “Music“, darà accesso alla “Music Dashboard”, all’interno della quale saranno raccolte tutte le canzoni che l’utente ha ascoltato tramite i servizi di Facebook.

Il riproduttore musicale sarà fisicamente posizionato nella parte inferiore dello schermo, accanto al pulsante della chat. E poi il versante sociale: Facebook avviserà l’utente quando i suoi amici ascolteranno una canzone a loro consigliata.

Non è ancora chiaro, però, come a Palo Alto intendono far scegliere all’utente il singolo brano, attraverso quale servizio e se dietro pagamento di un costo/credito.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave