Facebook: anche i Post nel Graph Search


Annuncio fresco in casa Facebook, attraverso il blog ufficiale. Il Graph Search attivo per gli utenti UK e USA, infatti, comprenderà d’ora in poi anche gli aggiornamenti di stato, le didascalie delle foto, i check-in ed i commenti degli utenti. Un potenziale ancora maggiore per il motore di ricerca interno al social network, che già al momento del lancio aveva fatto parlare di sé per le combinazioni di keywords possibili e per i risultati a cui dava accesso.

Un esempio pratico delle nuove funzionalità è la ricerca [post su “Ballando con le Stelle” dei miei amici].

Graph1

Sarà inoltre possibile effettuare ricerche vincolate a luoghi particolari, oppure a precisi lassi temporali. O anche relative a precisi argomenti. Tutto semplicemente digitando le query esatte di ciò che v’interessa.

Graph2

Naturalmente le ricerche del Graph Search sono attive anche per l’utente stesso, il quale potrà cercare elementi come [Post che ho commentato il mese scorso], tanto per dirne una. E, come avveniva già, all’utente verranno mostrati i risultati dei propri amici, ma anche tutti i post pubblici che rientrano in quella ricerca e che non necessariamente sono stati pubblicati da suoi amici sulla piattaforma.

Facebook ha annunciato che le nuove funzionalità del Graph Search saranno estese ad un nucleo ristretto di utenti.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave