Facebook alle Pagine: meno Testo nei Post


facebook interest list

È un post strano, l’ultimo che Facebook ha pubblicato sul proprio blog. Non annuncia una vera e propria novità. Lancia il sasso, nasconde la mano. Poi fa passare un suggerimento: meno post testuali, più link da condividere. Almeno se siete una Pagina, perché se invece siete una persona reale vale il contrario. Condividete post con testo, detti anche “status”, per essere letti dai vostri amici.

La notizia

Tutto questo per dire che ci sarà una stretta, di nuovo, sulla visibilità dei post per le Pagine. Solamente quelli che contengono mero testo, però. C’è anche l’altro lato della medaglia, però. Aspettatevi un aumento dell’engagement, del coinvolgimento dei fans, nelle altre tipologie di contenuti pubblicati. Questo fanno sapere da Menlo Park.

Il suggerimento

Meno post come questo:

post-facebook-1

E più come questo:

post-facebook-2

Vuol dire, se amministrate una Pagina, che dovete puntare maggiormente sullo “Share” dei link, con tanto di anteprima caricata automaticamente da Facebook. Evitate i soli contenuti testuali che rimandano a un link. Per quelli ci sarà un abbassamento della visibilità: compariranno sempre meno nel News Feed dei vostri fans.

Questo, a causa di un’analisi del team di Facebook che riguardava gli status contenenti solo testo pubblicati dalle persone. Quelli suscitavano reazioni, commenti, like da parte degli amici. Procedimento inverso sulle Pagine: interazione più bassa, stando alle rilevazioni. Ecco, allora, la decisione di invitare i gestori a puntare su pubblicazioni diverse.

La linea è tracciata. Non vi hanno detto com’è il post perfetto – e non ve lo diranno finché ci guadagnano sopra -, ma almeno un suggerimento a disposizione lo abbiamo.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave