Google+ Local e le opportunità di Business che stai perdendo


Google+ Local è l’integrazione di Google+ con Google Places. Ed è la novità di Big G che permette di gestire una pagina di Google+ associata ad un luogo.

Nonostante sia stato dato grande risalto a questa innovazione, solo in pochi hanno richiesto l’integrazione della Pagina creata automaticamente dalla scheda di Google Places con la pagina di Google+. In questo modo, a mio avviso, le aziende locali stanno perdendo un’enorme possibilità di guadagno. Perché? Vediamo insieme le motivazioni.

La SERP dal desktop

Effettuiamo una ricerca locale. Nel mio caso ho scelgo [agriturismo + località]. Questo il risultato in SERP.

In ogni ricerca destinata ad un’attività locale vediamo in SERP la mappa. I link a disposizione sono:

  • il titolo, che linka al sito web
  • il marker sulla mappa, che linka alla mappa
  • il numero di recensioni, che linka alla scheda di Google+

Su tre link a nostra disposizione, due non portano al sito, uno porta direttamente a Google+ e l’altro porta alla mappa.

La mappa

L’attività sulla mappa viene mostrata così:

In questo caso abbiamo a disposizione diversi link di approfondimento:

  • “Altre informazioni”, che linka alla scheda di Google+
  • Numero di recensioni, che linka alla scheda di Google+
  • Link al sito web (immediatamente sopra il numero delle recensioni)
  • Link a Street View (sulla destra)
  • Vari link utili per raggiungere l’attività od ottenere altre informazioni

Se sto cercando un agriturismo, non sono interessato tanto al sito web. Piuttosto, voglio vedere qualche foto per capire dove vado a mangiare, se c’è un giardino, se posso mangiare all’aria aperta. L’informazione principale che cerco è sapere come si mangia. Questa informazione la trovo leggendo le recensioni.

Per sapere questo: mi rivolgo a un sito specializzato di recensioni, oppure leggo quelle di Google, con un link a portata di mano. Secondo voi quale scelgo? Questo significa che se non ho foto, una descrizione e delle recensioni, rischio che l’utente mi ignori e vada da un’altra parte.

Da Mobile

Se già da desktop vediamo quanto influente sia Google+ Local, da mobile l’importanza dell’integrazione di Google si capta in misura ancora maggiore.

I link a nostra disposizione sono:

  • Titolo, che porta alla pagina con le recensioni
  • Pulsante per effettuare una chiamata
  • Link per le indicazioni stradali
  • Link al sito web

Conclusioni

Quando siamo alla ricerca di un’attività locale siamo molto portati alla conversione. Cioè, se sono da cellulare e cerco un agriturismo è perché voglio mangiarci nei prossimi giorni e probabilmente mi trovo in vacanza. Ho in mano un dispositivo scomodo per visitare e cercare informazioni, quindi mi limiterò a visionare solo alcuni risultati, soprattutto se sono le 12 ed ho fame.

Difficilmente installerò delle applicazioni dedicate alla ricerca di quell’attività, almeno che non sia un loro utilizzatore già da tempo. Per questo userò la ricerca di Google.

Se mi ritrovo una pagina con recensioni negative e senza foto, probabilmente non chiamerò mai quel locale. Che perderà un cliente a sua insaputa. Sia da mobile che da desktop abbiamo visto come l’utente atterri con molta facilità alla pagina con le recensioni, e quanto queste possono influire sulla sua scelta.

E’ possibile che l’utente atterri sulla nostra pagina, veda un’offerta che abbiamo pubblicato e decida di prenotare.

Forse non riusciremo a monitorare le conversioni, forse perderemo 15 minuti al giorno per una ricerca che nella località da me scelta – una località turistica abbastanza conosciuta – porta 246 impression al mese da desktop e 40 da mobile. Forse penseremo di perdere tempo, ma se ci facciamo conoscere da un solo cliente che parlerà bene di noi, avremo recuperato completamente tutto il tempo investito.

Sì, non è tempo perso. È tempo investito in un settore dove il mobile, le ricerche, le recensioni e i giudizi dei nostri amici influenzano le nostre scelte, con un trend in costante crescita.

Alzi la mano chi non ha mai letto una recensione, o non ha mai guardato le foto di un locale su Google+ negli ultimi mesi.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave