Google+ non è tutto rose e fiori


Sono tanti gli articoli che osannano e che sostengono a “spada tratta” il social network Google+. Ma questo social che si sta affermando ovunque è davvero tutto rose e fiori?

In questo articolo non è mie intenzione prendere in considerazione l’utilità e l’utilizzo che si possono fare con questo social network a livello di marketing, ma vorrei mettere in evidenza le cose che non sembrano proprio essere intuitive e che potrebbero essere migliorate su questo social.

Non si può, infatti, “dannare” Facebook, che, precisiamo, è tutt’altro che rose e fiori e non dire nulla su Google Plus.

Mi vorrei soffermare su 4 aspetti che rendono Google Plus un bel carciofo e non una rosa:

1. Visualizzazione dei Consigliati da Google Plus

Non è così intuitivo “scovare” i profili interessanti di Google Plus, vale a dire quei profili che lo stesso social network consiglia. Questi sono infatti localizzati all’interno degli “esplra” o “hot”, che dir si voglia, e sono relegati in una dimensione mimetica a destra.

2. Visualizzazione di collezioni di foto con 3 immagini

Avete mai provato ad inserire tre foto in una collezione di Plus? Non dà sicuramente lo stesso effetto che danno le 4 o più immagini. Questo perché divide lo stesso spazio in 3 parti, quindi le 3 immagini sono visualizzate male, invece di metterne una grande in evidenza e le altre in piccolo nella parte inferiore, come si può vedere in questo esempio.

3. Opzioni Account

Le opzioni relative all’account non sono così intuitive. Bisogna perdere parecchio tempo per cercare di capire al meglio cosa comparirà sulla nostra homepage, chi condivide con noi i suoi post e soprattutto cercare di capire il rapporto che intercorre tra cerchie e cerchie estese.

4. Funzionamento degli “Hot”

A me piace chiamarlo “il fantastico mondo degli hot”… Si! Perché hanno alcuni principi base che ritroviamo solo nel “Fantastico Mondo di Amelie”. E’ ancora tutto poco chiaro, ma un po’ piacciono anche per questo, per quel tocco di oscuro e di incerto che li circonda.

Cosa ne pensate? Google Plus è davvero tutto rose e fiori o per lo meno è un bel carciofo e fiori?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave