Le nuove metriche di Facebook per i Video


Da qualche tempo, ormai, il News Feed di Facebook è diventato una grossa animazione, con filmati che partono automaticamente allo scorrere della pagina. Non solo quelli pubblicitari, di video. Anzi, se siete un utente o una Pagina potete sperare di attirare l’attenzione di altre persone optando per un upload interno alla piattaforma ed evitando condivisioni da YouTube.

I video si stanno ritagliando uno spazio sempre maggiore su Facebook, quindi. Tant’è che a Menlo Park hanno rilasciato un aggiornamento delle metriche di monitoraggio delle campagne video.

video-facebook-1

Se prima l’unico, vero, valore preso in considerazione erano le visualizzazioni, oggi chi carica un filmato attraverso una Pagina può tenere sotto controllo voci come:

  • Durata media delle visualizzazioni
  • Numero di visualizzazioni totali e uniche
  • Percentuale di utenti raggiunti in maniera organica
  • Percentuale di utenti raggiunti pagando

Facebook fornisce ora anche informazioni sulla provenienza degli utenti che visualizzano il filmato. A queste notizie si aggiungono quelle riguardanti sesso ed età delle persone. Praticamente la stessa tipologia di informazioni che i gestori delle Pagine erano già abituati a prendere in considerazione nei post, sfruttando Insights.

video-facebook-2

E non solo. Sotto la lente d’ingrandimento finiscono anche il tasso d’attenzione e coinvolgimento degli utenti, rapportato allo scorrere del video. Un esempio: dopo 15” quale porzione di persone sta ancora guardando? In questo modo potete capire i punti deboli del vostro filmato, dato utile soprattutto se state utilizzando Facebook all’interno di una strategia più ampia e che integra tra loro diversi contenuti multimediali.

video-facebook-3

Al momento per le Pagine italiane le nuove metriche sui video non sembrano essere attive. Facebook ha annunciato un rilascio graduale in queste ore.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave