Facebook: i Promoted Post anche per gli Amici


Nell’ottobre scorso ci si divideva tra le sedie dello spot ufficiale e i Promoted Post. Soprattutto loro. Facebook lanciava, alla fine del 2012, la possibilità di promuovere – ovviamente pagando – i propri aggiornamenti di stato. Per far sì che questi risultassero visibili ad un numero maggiore di utenti, rispetto a quanto non avvenga nella quotidianità. Un modo come un altro per incassare, se la guardate con gli occhi di Zuckerberg.

Oggi questa opportunità è stata ampliata, arricchita. Ne ha parlato All Facebook. Non più soltanto post propri, ma anche post pubblicati da altri utenti possono essere promossi. A partire da un prezzo di 7$, dunque, sarà possibile accedere alla voce “Promote and Share“, attiva al momento solamente per alcuni utenti e che, tuttavia, pian piano sarà estesa a tutti gli iscritti.

Promoted-Post-2

“Se è un tuo amico realizza una iniziativa benefica e ha pubblicato le informazioni, puoi aiutarlo nella promozione del messaggio. Oppure, e il tuo amico deve affittare un appartamento e lo dice ai suoi amici su Facebook, è possibile condividere il post con altre persone e fare in modo che molte più persone lo vedano in alto nel proprio news feed”, ha detto un portavoce di Facebook.

Facebook ha specificato, inoltre, i casi in cui sarà possibile promuovere i post di amici:

  • donazioni o post relativi alla beneficenza
  • promozione di eventi
  • post riguardanti affitti/vendite
  • annunci o eventi particolari, connessi alla Timeline

Maggiori informazioni sono contenute, comunque, all’interno del Centro Assistenza.

Paghereste per promuovere post vostri o di amici?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave