Quanto cresce Tumblr (anche più di Instagram)


Tumblr è la piattaforma che ha registrato la crescita più repentina nell’ultimo semestre, per numero di utenti. Lo dice uno studio di Global Web Index, che testimonia come lo strumento di blogging ‘del momento’ abbia riportato un +120% che è poi la percentuale migliore tra tutti i vari servizi. Pinterest, che è tra i migliori per crescita complessiva, si è mosso del +57%. Comunque positivo, considerando che il periodo di ascesa fulminea di Pinterest, ormai sulla piazza da un po’, dovrebbe essere terminato.

Trovate a seguire il report completo:

screen-shot-2014-11-25-at-16-57-51Su base semestrale, chi si muove meno è Facebook (+2%). Ma è anche comprensibile: 1,35 miliardi di utenti attivi ogni mese sono difficili da migliorare con alte percentuali. Certo, c’è da dire che uno studio – sempre di Global Web Index – condotto tra USA e Regno Unito ha fatto emergere come il 50% (e un 64% di questi rappresentato da adolescenti) degli intervistati abbia dichiarato di usare meno la piattaforma, perché stanco dei contenuti offerti.

Capitolo Instagram. Se durante il 2013 era stata la piattaforma con le percentuali di crescita maggiori, ora è sceso al terzo posto. Cedendo proprio a Tumblr ed a Pinterest, che però restano più indietro quando si parla di uso quotidiano. Cioè, differenza tra la crescita di registrazioni e l’uso reale che poi gli utenti ne fanno. Qui Facebook resta sovrano, con Twitter, YouTube e, appunto, Instagram.

Tra le applicazioni mobile, invece, è il momento di Snapchat. Chiuderà il 2014 con una crescita di utenti del +56%, segno di come vi sia ancora modo sul mercato per ritagliarsi spazio, a dispetto dei giganti.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave