Come fa un post a diventare un tema caldo in Google+


dati tema caldo google +

I temi caldi su Google+ danno indubbiamente una visibilità enorme, come fa allora un post a finire nella sezione temi caldi?

Ho allora deciso di inserire in una tabella i primi 8 temi caldi che apparivano nelle diverse giornate e ho trovato con abbastanza certezza il modo per far finire un post nei temi caldi.

Un punto fondamentale che da solo dovrebbe bastare è creare un ottimo contenuto, che sia unico, che piaccia a molti e che contenga almeno un’immagine, se infatti notate la maggior parte dei temi caldi contengono almeno una foto, difficilmente un post con solo testo riesce ad ottenere tale posizione.

Come potete notare dalla tabella qui sopra la mattina troviamo principalmente i post del giorno precedente, con un grosso numero di condivisioni e di commenti, come è normale che sia, dato che sono praticamente tutti post serali e di notte non posta nessuno, ma già nel pomeriggio possiamo notare che ci sono post più freschi, il fattore determinante sono di certo le condivisioni, a cui possiamo dare peso 5, arrivano i commenti a cui possiamo attribuire peso 2-3 e i +1 a cui attribuiamo peso 1, un post appena pubblicato che ottiene parecchie condivisioni fin da subito finisce immediatamente nei temi caldi.

Provate a guardare il giorno 13 alle 9.53, il secondo post era stata pubblicato da solo 12 minuti ed aveva ottenuto 7 condivisioni ed è finito nei temi caldi.

Possiamo anche notare che il numero di follower è praticamente ininfluente, sono effettivamente le condivisioni nel poco tempo a contare di più.

Questo significa che per ottenere il massimo successo dobbiamo non solo scrivere il post nel modo migliore ed incentivare alla condivisione, ma anche scegliere l’orario giusto, in quanto alla mattina presto sarà più facile avere successo e potremo contare su moltissimi utenti che vedono il nostro post.

Come ho già detto è la qualità del contenuto che farà del vostro post un tema caldo.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave