Twitter, sì al photosharing: accordo con Photobucket


La strada per divenire un servizio di photosharing è ora spianata per Twitter: i vertici del social network hanno infatti raggiunto l’accordo con Photobucket, grazie al quale sarà dunque possibile convididere fotografie includendole nella “giungla” dei 140 caratteri.

Photobucket permetterà agli utenti di Twitter la condivisione immediata delle fotografie scattate in mobilità sul web. Ma non solo, perchè il materiale fotografico condiviso sarà poi inserito all’interno di un archivio strutturato che permetterà di recuperare anche quanto “offerto” alla rete tempo prima.

Superfluo dire che si tratta di un grande passo per il social network.

I contenuti si ampliano, divengono più profondi. E se i tweet erano già l’elemento di successo in casa Twitter, allargarsi verso nuovi orizzonti potrebbe voler dire conquistare ulteriore seguito, oltre che ampliare le possibilità in termini di advertising.

Proprio su questo versante – tutti d’accordo – Twitter dimostra di continuare a peccare, non sfruttando nel migliore dei modi l’enorme potenziale pubblicitario e promozionale derivante dal numero di utenti che ogni giorno twittano, condividono risorse e contenuti, popolano il social network.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave