4 Novità su Google+ che potresti esserti perso


Se l’arrivo imminente di Analytics e la possibilità di interagire con tutti gli utenti delle Pagine sono le notizie che hanno caratterizzato i giorni scorsi – già viste in questo post -, per Google+ anche le ultime ore si sono rivelate portatrici di interessanti novità. Quattro, per la precisione. Eccole.

Google Offers

Google offers in Google+

Google Offers è arrivato su Google+ ed è stato integrato al suo interno. Questo significa che sarà possibile cercare un’offerta ed accettarla direttamente dal social network. Con questo cambiamento viene data maggiore visibilità alle strutture che propongono le offerte.

Ovviamente, l’aggiornamento è limitato agli Stati Uniti. La cosa, quando arriverà in Italia, potrebbe tuttavia essere molto utile alle attività locali per farsi conoscere.

Condivisione delle recensioni di Google+ Local

condividi recensioni google plus local

 

Un altro piccolo aggiornamento consente di condividere le recensioni degli altri utenti su Google+ Local. Per i proprietari delle pagine di attività locali sarà sicuramente un’ottima novità, che potrebbe portare molti benefici.

HootSuite supporta gli album di Google+

HootSuite Google+

Una piattaforma ideale per pubblicare su più social o per programmare i post. Stiamo parlando di HootSuite, che il 31 Dicembre ha introdotto questa innovazione: è possibile caricare le immagini, nascondendo l’URL.

Questo significa che spuntando l’apposita checkbox, potremo caricare un’immagine che sarà visualizzata a dimensioni intere e non come link, così come accadeva fino ad oggi.

Un piccolo aggiornamento che rende HootSuite uno strumento ancora migliore.

Google+ e AdWords

google+ adsGoogle AdWords Express consente alle PMI di farsi pubblicità anche senza un sito Internet, ed ovviamente punta a Google+.

Con questo programma il publisher non dovrà fare praticamente nulla: si arrangerà Google, che mostrerà l’annuncio all’utente quando lo riterrà più opportuno.

Scritto il



Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave