Cosa cambia per i brand con il nuovo News Feed, su Facebook


NewsFeed-Facebook

Come abbiamo visto la settimana scorsa nell’articolo di Matteo Aldamonte, Facebook ha lanciato un nuovo News Feed. Diverse sono le novità introdotte. E come spesso accade sui social network, quando cambiano le carte sono anche e soprattutto le aziende a dover aggiornare le proprie strategie.

Quali saranno, allora le conseguenze per i brand e per il marketing su Facebook? Predirlo è difficile perché, come spesso capita, con i social network le risposte migliori vengono date dai tentativi e dalle prove che si fanno sul social stesso.

Certo è che possiamo provare a dare qualche indicazione a chi si ritroverà con un nuovo news feed e dovrà continuare a gestire le Pagine.

Foto e Video

Le foto e i video saranno di estrema importanza e di una visibilità indiscutibile, basti pensare alla nuova visualizzazione. Sulla Time line le foto avranno un grosso impatto e quindi averne di alta qualità aiuterà senza ombra di dubbio. La foto di copertina dovrà essere ancor più accattivante e forse sarà ancor più utile rispetto ad ora cambiarla spesso.

Le Pagine

Cercate di dare una storia alla pagina rendendola accattivante, questo perché quando qualcuno farà like sulla vostra Fan Page questo apparirà nel News Feed degli amici di chi ha cliccato, altro motivo per cui l’immagine cover deve essere d’effetto.

L’ordine cronologico

Novità fondamentale per i brand sarà l’ordine cronologico nel news feed, quindi le persone che seguono un brand non potranno mancare le vostre notizie. Questo perché le persone avranno la possibilità di scegliere tra diversi feed: all friends feed – i post di tutti gli amici; music feed – contenuti pubblicati dagli artisti musicali che le persone seguono e musica ascoltata; Photos Feed – consnte di vedere le foto pubblicate da amici e pagine che seguiamo; Following Feed – mostrerà tutto quello che viene condiviso dalle pagine che seguiamo.

I tempi di pubblicazione

Sarà forse utile postare più spesso visto questo ordine cronologico. Bisognerà considerare che tutti i brand sono ancora più in competizione tra loro perché ora “le pecore nere” si distingueranno ancora di più: chi ha brutte immagini, chi è monotono nei post, ec…

Advertising

Gli Ads avranno un impatto ancora maggiore proprio per la visualizzazione di cui vi abbiamo parlato. Grandi foto uguale grandi annunci. A questo punto dovranno essere ancor più creativi per avere successo, altrimenti cadranno nel dimenticatoio.

Qualche dubbio?

Prima di tutto, come utilizzeranno le persone il Feed? Come gli utenti vorranno filtrare le notizie e quale dei filtri utilizzeranno di più? Come reagiranno le persone alla nuova visualizzazione degli Ads?

Il punto fondamentale per i brand sarà quello di non annoiarle le persone e non dare contenuti ridondanti, questo è il maggior rischio con l’ordine cronologico delle notizie. Per andare ancor più nel dettaglio, in conclusione, potete dare uno sguardo a questa analisi pubblicata da MIT Technology Review.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave