L’uomo della Timeline lascia Facebook


nicholasNicholas Felton è l’uomo della Timeline. È il designer che ha creato l’impostazione grafica del Facebook “moderno“. E ora lascia Facebook. Ha fatto discutere tanti, Felton. Perché poi, nel bene o nel male, Facebook lo ha rivoluzionato ed ha cambiato così l’esperienza di milioni di utenti, che da un giorno all’altro si sono ritrovati ad avere a che fare con una impostazione grafica totalmente nuova.

Nicholas Felton lascia Facebook, dunque. Lo ha comunicato sulla Timeline, sulla sua Timeline. Non poteva fare altrimenti, suvvia.

Il 19 Aprile 2011 sono entrato nella sede di Facebook a Palo Alto, ed ho cominciato a lavorare al progetto “Timeline”. Due anni, molto notti di ritardo e qualche festeggiamento dopo, mi sposterò.

L’opportunità di contribuire al cambiamento di un servizio di tale importanza per così tante persone, è stato uno dei punti più alti della mia carriera professionale. Sono estremamente orgoglioso del progetto a cui ho lavorato e sono fiduciosi nei prodotti che il team costruirà in futuro.

Così ha scritto, Felton. Che saluta. Senza però dare una motivazione specifica. A Menlo Park, nuova sede dell’azienda, il suo lavoro potrebbe anche non essere piaciuto. Del resto la Timeline non ha suscitato reazioni propriamente ‘moderate’ da parte degli iscritti, perché ne ha di fatto mutato profondamente le abitudini sul social network più celebre al mondo.

È così che Felton, che in carriera ha lavorato anche per Wall Street Journal e Wired, saluta. Mentre quelli di Facebook hanno cambiato la Timeline. Di nuovo.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave