Il declassamento dei post organici su Facebook


facebook-like

Sul finire del 2013, Facebook ha rilasciato un aggiornamento del News Feed che ha fatto parecchio parlare. Perché i post organici pubblicati dalle Pagine avrebbero avuto (e avranno) una rilevanza e una visibilità sempre minore. Li vedrà un numero sempre più basso di persone, rispetto ai post sponsorizzati e comunque legati al circuito pubblicitario della piattaforma.

EdgeRank

Uno studio di EdgeRank Checker, pubblicato da eMarketer, dimostra però come la diminuzione della visibilità dei post organici sia radicata nel tempo in modo più profondo. Praticamente tra il Febbraio 2012 e il Marzo 2014 c’è stato più un vero e proprio dimezzamento della portata dei post organici pubblicati dalle Pagine: dal 16% al 6,5% attuale, col picco principale registrato alla fine dello scorso anno, momento in cui Facebook ha annunciato la stretta.

La fine dei post organici? Uno studio di ExactTarget riporta un dato: il 67% degli intervistati nell’ambito di una ricerca condotta negli USA in estate, tale tipologia di pubblicazione risultava comunque la più efficace per informare gli utenti e fornire loro una notizia utile. Certo, diverso è il discorso se vi trovate a gestire un budget destinato a quella Pagina: in quel caso individuare post specifici, d’interesse, da sponsorizzare diventa un ragionamento quasi dovuto.

La tua strategia su Facebook è in linea con le rilevazioni di eMarketer?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave