[REPORT] Il bisogno di Twitter


Twitter, com’è noto, rappresenta una delle piattaforme ‘di punta’ per quanti operano nel settore del Social Media Marketing. Certo, dietro a Facebook per numeri e prestazioni, ma in pochi possono permettersi davvero di sottovalutarlo come strumento di diffusione dei propri contenuti e come possibilità aggiuntiva – se ben gestita – di trovare uno spazio, sul Web, a prodotti e servizi da vendere.

Del ruolo di Twitter e della forza dei follower ha parlato Hubspot in una recente ricerca. L’analisi dimostra come vi sia un rapporto più stretto di quanto sia immaginabile, fra i followers e le performance del business di un’azienda sul Web.

Twitter-2

Dallo studio emerge un dato interessante: un brand con almeno mille followers, riceve mediamente il 400% in più del traffico di un un brand la cui portata su Twitter non supera i 100 followers. La correlazione fra numero di followers e potenzialità dei contenuti veicolati è abbastanza elementare come concetto, ma i dati di Hubspot rafforzano un binomio e mettono in primo piano l’esigenza, per un’azienda, di migliorare la propria comunicazione e aumentare i propri seguaci.

Twitter-1

L’analisi ha preso in considerazione anche un altro aspetto: il rapporto esistente fra il traffico sul sito web di un brand e il numero di dipendenti di quella stessa società. Le aziende con un maggior numero di dipendenti – dagli 11 in poi – fanno notare una maggiore omogeneità della presenza aziendale su Twitter e dunque un maggior successo della strategia sulla piattaforma. Chiaramente tale aspetto è soggetto a limitazioni, quali la tipologia d’azienda e il ruolo che i suoi dipendenti svolgono quotidianamente (non sempre potrebbe essere affine all’utilizzo di Twitter).

Attenzione: i followers non sono e non devono essere il fine ultimo della vostra comunicazione aziendale. Su Twitter, in questo caso. In cima a ogni altra cosa: un buon prodotto, un buon servizio, un buon prodotto. Poi tutto il resto.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave