#49 Social Network: le News che Non Dovresti Perdere


Iniziamo la settimana guardando a quella appena trascorsa e alle news che l’hanno caratterizzata. Quello che non dovreste perderti: 5 notizie per te.

Facebook: anche i Tag fra le Pagine ora nel News Feed

br_howard v2

Funziona così: all’interno del News Feed verranno mostrati d’ora in avanti i post di Pagine che citano altre Pagine delle quali l’utente è fan. Gli utenti che seguono una Pagina vedranno nel proprio News Feed la dicitura “[nome della Pagina] è stato menzionato in una foto“, col collegamento alla Pagina che ha originariamente pubblicato il post.

L’annuncio ufficiale è d’inizio settimana, Angelo Marolla ha approfondito le dinamiche legate a questa notizia in un post.

L’Engagement è di Instagram

Twitter-vs-Instagram

A Facebook i grandi numeri (e WhatsApp), a Twitter i cinguettii, a Instagram le interazioni degli utenti. Ricerca pubblicata da eMarketer e condotta da L2 Think Tank: l’applicazione per il photo-sharing più famosa al mondo fa registrare il tasso più elevato di engagement, ovvero di interazioni da parte degli iscritti sui singoli post. Tutti i numeri sono online nell’articolo del Social Blog.

Il nuovo layout di YouTube (ancora)

layout youtube

Ancora un cambio di layout per YouTube. Tutto viene spostato verso il centro, con una maggiore vicinanza a quanto il portale offriva già da Mobile. Ve ne sarete sicuramente già accorti.

Psicologia e Social Network

psicologia

Ogni giorno ci informiamo, relazioniamo e compriamo in Rete, ma cosa influenza le nostre scelte? Cosa determina la nostra scelta di seguire un brand nei Social Network o non seguirlo affatto? Quanto incide la nostra esperienza negativa sul sito di un’azienda rispetto alla percezione che abbiamo dell’azienda stessa?

Tre domande, un post di Veronica Gentili che arriva da Trendly e finisce nella nostra raccolta settimanale.

Engagement al +281% con i contenuti su Google+

Plus

281%? Si proprio così. Questo è quanto emerge da quanto trascritto in una infografica di QuickSprout che analizza i contenuti che principalmente vengono apprezzati su Google+ a livello di ricondivisioni e +1.

Il post è di Maria Pia De Marzo su “Web In Fermento”, questo è solo un estratto. Ti consigliamo di leggerlo.

Segnalazioni?

Abbiamo tralasciato qualche notizia? Fatecelo sapere nei commenti.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave