Twitter: test e nuove funzionalità per l’embed


Una nuova funzionalità per l’embed dei tweet, è quella che Twitter sta testando secondo TechCrunch. La novità si traduce in una serie di link, riportati nel momento in cui un tweet viene incorporato, che indica gli altri siti web in cui quello stesso messaggio è stato importato. Un modo in più per fare advertising e per attirare investitori, dicono da subito gli esperti del settore.

Certo, non è trascurabile la volontà, per il team di Twitter, di voler aumentare l’interazione sulla propria piattaforma. Creando un collegamento fra tweet e resto del Web. A differenza di Facebook, che invece gli utenti tende a tenerli, il più possibile, all’interno del social network. Strategie diverse. E in questa direzione va un embed dei tweet nuovo, di cui si conosce comunque poco. Solo qualche prova.

Uno screenshot diffuso da TechCrunch spiega di cosa parliamo:

Sotto al tweet incorporato, vengono mostrati alcuni siti che hanno “Embedded on these websites“. Con tanto di titolo dell’articolo di riferimento.

Il lavoro di Twitter con questi test è probabilmente duplice. Aumentare l’interazione e offrire più contenuti agli utenti. Per generare maggiore interesse da parte degli inserzionisti.

Dal team della piattaforma di micro-blogging, intanto, minimizzano: “È uno dei tantissimi test che conduciamo a livello grafico e di funzionalità”.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave