Come verificare la pagina di Google+


Abbiamo già parlato molte volte delle Pagine di Google+ e di come possano rappresentare uno strumento utile nelle strategie di Web Marketing in azienda, anche in relazione al ruolo rilevante che Plus sta rivestendo, sempre di più, nelle politiche e nelle scelte del gigante americano.

Oggi vediamo insieme come verificare le Pagine e far sì che i suoi contenuti vengano associati, in maniera univoca, al nostro brand.

La verifica permette di confermare che la Pagina appartenga realmente a noi, oltre a dare la possibilità di aggiungere il badge di conferma (il bollino verde con la “V”). Oltre a ‘certificare’ i contenuti, poi, questa operazione darà più possibilità alla Pagina stessa di finire nel box (a destra) che appare durante la ricerca di un brand.

La verifica non darà automaticamente accesso al box laterale: solo una costante attività di aggiornamento e interazione aumenterà le probabilità di esserci.

Per richiedere la verifica sarà necessario seguire questi tre passi:

  1. Inserire l’URL del sito nella sezione “Informazioni su…”
  2. Collegare il sito web alla pagina di Google+ (tramite il badge o il rel=publisher)
  3. Compilare l’apposito modulo

in breve tempo la vostra pagina dovrebbe essere verificata.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave