Facebook si trasforma… in Google+


Facebook ha introdotto diverse novità in questi giorni.

L’ultima è la possibilità di ricevere aggiornamenti da contatti di cui non siamo “amici”, ma in generale il social di Palo Alto sembra orientarsi verso una nuova linea che… assomiglia molto a quella di Google+.

Quella che è una sensazione di molti è stata confermata con alcune prove tangibili in questo post pubblicato su The Next Web: quattro innovazioni con le quali Facebook dimostra di aver – a suo modo – apprezzato le introduzioni di Google+. Così tanto, da farle sue 🙂

Aggiornamenti di stato sulla Barra

La barra superiore di Facebook è divenuta fissa da qualche giorno e con essa sono giunte nuove funzionalità (aggiornamenti di stato e altro) che tanto somigliano al social network di Google.

Facebook vs Google+ (1)

Le foto, in stile Google+

Facebook ha da poco aumentato qualità e grandezza delle foto. Su esempio di Google+, che sulla funzionalità dedicata alle fotografie ha sempre puntato molto.

Anche all’interno dei profili stessi è possibile vedere le foto in misura maggiore, proprio come avviene sul “Plus” di Mountain View.

News Feed

La possibilità di ricevere aggiornamenti, anche da profili a cui non siamo collegati direttamente, è l’ultima trovata di Goo… ehm, Facebook 🙂

A questo si aggiungono poi le liste automatiche, che raggruppano gli utenti in base a elementi comuni.

Aggiornamenti in real-time

I feed vengono aggiornamenti in tempo reale, proprio come avviene su Google+. Questo fa sì che l’utente sia continuamente attratto da novità e dunque più impegnato sulle pagine del social network.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave