Facebook e la corsa al mobile con Opera e Face.com


face.com

Secondo alcune indiscrezioni riportate da TheNextWeb, Facebook sarebbe pronta ad acquistare face.com, un servizio di riconoscimento facciale per taggare in maniera rapida i propri amici.

Dopo l’acquisto di Instagram e lo sbarco in Borsa, Facebook pensa ad un altro acquisto, ora che la liquidità non è più un problema. Questa volta sarebbe face.com, una giovane start-up i cui sforzi sarebbero concentrati – in caso di acquisizione -nella creazione di un’applicazione in grado di riconoscere e quindi taggare automaticamente i propri amici su Facebook.

L’acquisto potrebbe dare a Facebook una nuova spinta per quello che riguarda il mobile, settore in cui non è ancora riuscito ad affermarsi e a monetizzare quanto voluto. Inoltre c’è una forte possibilità di integrazione con l’app Facebook Camera, lanciata proprio in questi giorni per il melafonino.

Potremo vedere ben presto l’integrazione del riconoscimento facciale con questa nuova applicazione, che vuole spingere Facebook a diventare leader anche nel settore mobile.

Come è ormai solito, nulla è noto sugli accordi commerciali, anche se face.com è valutato circa 6 milioni di dollari. Non è escluso che l’operazione possa concludersi a cifre molto più alte, fra gli 80 e i 100 milioni.

Inoltre Facebook starebbe pensando a Opera, che possiede uno dei browser più popolari per i dispositivi mobile.

Con questi nuovo acquisto Facebook starebbe puntando sul mobile, un settore in forte crescita, dove è difficile monetizzare e dove, ad oggi, è difficilmente individuare un leader in ambito social.

Insomma, il mercato è aperto e Facebook non è l’unico a muoversi in questa direzione, ne vedremo delle belle.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave