Per Google+ crescita record a Giugno, ma come ha fatto?


Google+ è il prodotto con la crescita più rapida che Google abbia mai realizzato, ma la sua crescita non rallenta. Al contrario, aumenta.

Abbiamo visto qualche settimana fa i numeri di Google+ in Italia, oggi prendiamo in analisi le statistiche di “Compete“, strumento di analisi che abbiamo già utilizzato diverse volte in passato.

“Compete” prende in esame solo i dati americani e ci offre una stima abbastanza precisa del numero di visitatori unici relativi ad un sito web.

Come possiamo vedere dal grafico, Google+ ha avuto un incremento sostanziale di utenti nel mese di Giugno, passando dai 22 milioni di visitatori unici a quasi 32 milioni in un solo mese. E stiamo parlando solo degli USA. Il dato è alquanto particolare, in quanto non abbiamo notato iniziative particolari da parte di Google in quel mese.

Nel ragionare sui motivi che conducono a tali dati, ne individuiamo almeno tre:

  • I post su Google+ sono in aumento: sempre più utenti producono contenuti e a differenza di altri social il motore di ricerca (Google) riesce a trovarli senza problemi. Questo significa che i post saranno facilmente indicizzati e quindi si troveranno nei risultati di ricerca
  • L’app mobile di Google+ offre un’esperienza unica ed eccezionale. Inoltre recentemente è stato sponsorizzato – anche qui in italia – il caricamento istantaneo, utilissimo fuori casa.
  • L’unica cosa certa dell’authorship è che aumenta il CTR (almeno nei casi da me analizzati): il volto dell’autore sulla SERP attira l’utente, il quale è più propenso a cliccare. Su Google+ la stragrande maggioranza dei risultati ha l’authorship. Solo le pagine non hanno l’authorship, ma sono una minima parte rispetto a tutti gli utenti

Probabilmente la crescita di Google+ è dovuta a tutti questi fattori, alla sua normale crescita e al fatto che gli utenti soddisfatti portano con loro altri utenti.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave