Google+: 5 novità da non perdere


In questi ultimi giorni siamo tutti stati distanti da Google+ e dalle novità che lo riguardano, ma in realtà anche ad agosto Google+ non si è fermato. Anzi, ha rilasciato nuovi aggiornamenti e diverse novità.

URL puliti

Per le pagine e i profili più noti di Google+ sono arrivati i Clean URL: basterà andare su google.com/+toyota per raggiungere la pagina della Toyota. Questa funzionalità è disponibile solo per i brand ed i personaggi più famosi, ma in futuro sarà rilasciata per più utenti.

Una piccola curiosità: anche il famoso comico americano Matthew Inman ha il suo URL personalizzato: si era lamentato degli URL troppo lunghi di Google+, lo hanno accontentato.

Mappa

mappa

Quando l’utente effettua un check-in attraverso Google+, i suoi post mostreranno la sua posizione all’interno della Mappa, utilizzando di fatto GMaps.

Messaggi privati negli Hangout

Hangouts Private Messaging

Gli Hangout consentono di inviare messaggi privati ad un utente che vi partecipa.

Per utilizzarli vi basterà scrivere /to [username] [messaggio]. Per scoprire il nome, scrivete invece /users. Digitate /help per scoprire tutte le funzionalità e i consigli.

Studio Mode

studio mode

Gli Hangout consentono di tenere un vero concerto o uno show TV, con la modalità “Studio” disponibile nelle opzioni.

Notifiche personalizzate

notifiche

Oltre al “rumore”, cioè alla quantità di post che vediamo nello stream, possiamo decidere la quantità di notifiche da ricevere per i post pubblicati da una determinata cerchia. Abbiamo inoltre la possibilità di mutare – cioè di non ricevere alcuna notifica – una singola persona.

In questo modo l’utente non perde di vista i post a cui è realmente interessato.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave