Google+ inserisce la segnalazione anti-spam


Seppur in maniera quasi tacita, Google+ ha introdotto in queste ore alcune funzioni mirate ad arginare lo spam sulla piattaforma social.

Una funzione in particolare fa sì che gli utenti possano individuare e segnalare i commenti ritenuti spammosi: si tratta di una bandierina nella parte bassa di ogni commenti, che appare ogni qual volta il cursore passa sulla parte testuale. Selezionando l’icona, comparirà il messaggio “Segnala abuso o blocca“.

Eccovi un’anteprima, tratta dal post di WebProNews:

Anti-spam Google+ (1)

La parte più interessante arriva dopo aver cliccato, poiché l’utente si troverà a scegliere tra ripristinare il commento, rimuoverlo o addirittura bloccare l’utente ed eliminarlo dalle proprie cerchie, perché ritenuto portatore di spam.

Anti-Spam Google+ (2)

Naturalmente in quest’ultima e drastica opzione, Google+ vi avvertirà che quell’utente sarà eliminato dai vostri circoli e che non potrete più visualizzarne aggiornamenti, commenti, post e quant’altro. Particolare importante: Google non invia alcuna notifica agli utenti eliminate, quindi se dovete bloccare qualcuno, agite pure… non si offenderà :)

Anti-Spam Google+ (3)

Infine, altra caratteristica interessante di questa nuova funzione anti-spam, è l’opportunità di segnalare non soltanto le irregolarità sul proprio account, bensì anche su quello degli altri. Naturalmente in quest’ultimo caso potrete soltanto segnalare i commenti non appropriati e spammosi, senza bloccare gli utenti.

Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave