Policy troppo severa sulle pagine Business di Google Plus?


Google Plus

Ieri sera leggevo con interesse questo post pubblicato su The Next Web, che solleva un problema interessante: la Policy di Google+ per ciò che riguarda le pagine Business.

E’ vero che Big G ha finalmente aperto a tutte le aziende il suo lato “Business”, dichiarando di fatto la volontà di competere con le Pagine Ufficiali che tanto sono utilizzate su Facebook, ma siamo sicuri che le modalità scelte siano quelle ideali?

In effetti la Policy, il regolamento che a Mountain View impongono alle aziende che si iscrivono, sembra piuttosto severo.

“L’utente non può eseguire concorsi, lotterie, offerte e altre promozioni sulla sua pagina di Google+”, specificano. Certo, è vero che è possibile al tempo stesso linkare pagine che rimandano direttamente a siti esterni contenenti le nostre offerte/promozioni, ma non c’è il rischio che questo regolamento comprometta le buone intenzioni di Google nel fornire uno strumento aggiuntivo agli imprenditori grandi e (soprattutto) piccoli?

Il colosso americano, che chiaramente si riserva il diritto di eliminare contenuti ritenuti non idonei, appare ancor più zelante di Facebook per ciò che riguarda la gestione delle pagine Business: già a Palo Alto non tollerano altro che promozioni avviate tramite specifiche applicazioni Facebook, ma la mossa di Google francamente non mi sembra ottimale.

Voi che ne pensate?

Avete già avuto il tempo di sperimentare le nuove pagine Business di Google+?

Nel frattempo – permettetemi 🙂 – vi segnalo la nostra pagina, la pagina del Forum GT, proprio sul social network di Google.

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SOCIAL Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave